I 5 COMANDAMENTI DEL SELF-LOVE: ECCO COME FARE A PIACERTI!

Blog Cover.0017

Hello Beauty, 

Da HelloBody, il mese del self-love sta per concludersi. Febbraio è stato ricco di novità e iniziative per celebrare i nostri valori che promuovono la body positivity e l’accettazione di sé

Per questo motivo, a inizio mese, siamo volati a Milano per la prima HelloBody Positive Talk durante la quale abbiamo incontrato 10 fantastiche donne della nostra community e un’ospite d’eccezione, Laura Miola, che ha rappresentato l’Italia alla finale di Miss Mondo su sedia a rotelle nel 2018. 

Hb Ig Template.001 Min 1

Durante l’evento, ci siamo confrontate sui dettami imposti dalla società e su come essi ci condizionino. Ci siamo scambiate consigli su come superarli ed essere più libere e sicure di sé. Infine, abbiamo chiesto alle partecipanti di raccontarci qual è per loro la chiave del self-love. 

Scopri qui sotto tutte le risposte e lasciati ispirare.

1. GUARDATI CON GLI OCCHI DI CHI TI AMA!

Questo il consiglio di Roberta, una donna che in 40 anni ha affrontato molte sfide, tra cui quella di lavorare in un ambiente dominato dagli uomini. Eppure, la lotta più grande che abbia vinto è quella che l’ha portata ad accettare il proprio corpo.

“Ho imparato a credere ai complimenti degli altri e in questo modo ho cominciato a considerare come pregi quelli che avevo sempre visto come dei difetti. Ma ho cominciato ad amarmi anche grazie ai vostri prodotti. Quando li uso, non solo mi prendo cura di me stessa, ma mi piace pensare a come qualcun’altra stia facendo lo stesso e allora non mi sento sola in questo percorso. Durante la Body Positive Talk, ho avuto la dimostrazione di quanto ciò sia vero!”

Roberta B.

2. RISPETTATI!

Per anni, Orsola è stata vittima di body shaming a causa della sua magrezza. Da questa esperienza ha imparato ad amarsi un po’ ogni giorno!

“Bisogna rispettare se stessi, coccolarsi e seguire i propri sogni senza farsi condizionare dagli stereotipi imposti dalla società. Per anni sono stata presa in giro per la mia magrezza, ma ho imparato ad amarmi un po’ ogni giorno. Ogni mattina, mi alzo dal letto e sorrido senza un particolare motivo, faccio colazione, metto in sottofondo un po’ di musica da ballare e mi prendo cura della mia pelle facendo la beauty routine. Solo dopo questo gesto sono pronta ad affrontare la giornata.”

Orsola V.

3. AMATI!

Maria, Nicole, Alessia e Renata non hanno dubbi, il primo step è amare se stessi! 

Maria, mamma single di 44 anni che ci ha ispirato con la sua energia e la sua forza.

“Da quando ho cominciato ad amare me stessa, tutto intorno a me è cambiato: lavoro, amicizie, famiglia. Ho imparato che il modo in cui mi vedono gli altri dipende da come io vedo me stessa, da quando ho fatto questa scoperta mi valorizzo e, quando mi guardo allo specchio, mi ripeto: “Sei una quarantaquattrenne fantastica!”

Maria D.

Nicole, mamma curvy di 4 bambini, concorda.

“Amo me stessa e le mie curve. Non ascolto più i pregiudizi di chi ha la mente chiusa e si lascia influenzare dagli stereotipi.”

Nicole G.

Alessia invece ci ha rivelato come, dopo anni di allenamenti massacranti che le hanno causato problemi articolari tali da costringerla per un periodo sulla sedia a rotelle, ha trovato la forza di rialzarsi, camminare e accettarsi.

“Non è stato facile, ci è voluta motivazione e perseveranza. Ciò che mi ha aiutato è stato imparare a guardarmi allo specchio, ammirare i miei difetti e ringraziarli perché raccontano il mio vissuto, rendendomi una donna completa e unica!”

Alessia G.

Renata infine ci ha raccontato di quando, facendo coming-out, ha dovuto fare i conti con pregiudizi e stereotipi di genere, che ha combattuto con un’arma imbattibile: il self-love

“Per me amarsi significa svegliarmi la mattina e dedicare del tempo a me stessa, prendermi cura del mio corpo e coltivare la mia bellezza non solo esteriore, ma anche interiore per poi guardarmi allo specchio e dirmi che sono perfetta così!” 

Renata T.

4. CREDI IN TE STESSA!

Federica è una forza della natura. Esuberante e solare, ci ha parlato dell’importanza di credere in se stessi e realizzare i propri sogni anche quando sono fuori dal comune. Questa convinzione l’ha portata a diventare lottatrice di Muay Thai, noto anche come pugilato thailandese, una disciplina considerata principalmente maschile. 

“Non bisogna lasciarci influenzare da chi ci circonda, credo ci sia la tendenza a riversare le proprie ansie e insicurezze sugli altri, nonostante il problema, così come la soluzione, sia da ricercare dentro di sé. Ecco perché diventa fondamentale ascoltarsi e credere in se stessi. Quando lo si fa, si diventa invincibili!”.

Federica C.

5. SII TE STESSA!

Eleonora è stata vittima di bullismo a causa del suo aspetto e ci ha raccontato di come è riuscita a superare l’esperienza e fare in modo che non la definisse. 

“Sembra che nella nostra società conti più apparire che essere. Se non si rispettano certi standard fisici, come l’altezza o un corpo longilineo, si rischia di diventare oggetto di critiche e prese in giro e si perde fiducia in se stessi. Ecco perché il self-love è così importante. Per me, significa soprattutto avere il coraggio di accettarsi pienamente. Solo in questo modo si possono superare gli stereotipi imposti dalla società e accogliere la diversità, prendendo coscienza delle proprie qualità e capacità. La chiave è non dubitare mai di se stessi, porsi un obiettivo e dare il meglio per raggiungerlo senza aver paura!”

Eleonora C.

Qual è il tuo primo comandamento del self-love? Faccelo sapere con un commento!

I nostri best seller

Risparmia fino al 20%!
A partire da: 297,90  199,99 
Novità
A partire da: 104,97  89,99 
A partire da: 129,96  99,99 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.